Minerali e conflitti

UniMORE - Museo Gemma 1786

Minerali e Conflitti è un progetto dell’Università di Modena e Reggio Emilia in collaborazione con Istituto Storico e Comune di Modena. Attraverso un percorso espositivo e un calendario ricco di iniziative, Minerali e Conflitti evidenzia come la tecnologia da cui dipendiamo derivi dal lavoro duro in miniera di qualcuno dall’altra parte del mondo. Dall’Africa all’Asia al Sudamerica, sono numerosi i paesi dove la ricchezza di risorse minerarie è causa di conflitti economici, sociali, ambientali.
Coltan, cassiterite, tungsteno, oro, sono detti minerali dei conflitti perché provengono da territori dove bande armate sfruttano le popolazioni locali per finanziarsi con il controllo dell’estrazione e del commercio di queste risorse.
La mostra pone particolare attenzione alla Repubblica Democratica del Congo anche attraverso i pannelli del percorso Minerali Clandestini, a cura di Chiama l’Africa.
Per Minerali e Conflitti, materiale informativo e pannelli di mostra.

 


 

GRAFICA PER ALLESTIMENTI, CAMPAGNE PUBBLICITARIE

ENZO PANCALDI, GRAFICA CREATIVA FREELANCE P. IVA 01982210369 - REA 387618 © ENZO PANCALDI